Skip to Content Skip to Search

GSK annuncia ulteriori dati positivi dallo studio DREAMM-1 sull'anticorpo coniugato anti-BCMA nei pazienti con mieloma multiplo recidivante / refrattario.

La sopravvivenza mediana libera da progressione si estende a dodici mesi.

Londra, 21 marzo 2019 - GlaxoSmithKline plc ha annunciato oggi ulteriori dati positivi dallo studio DREAMM-1 su pazienti con mieloma multiplo recidivante / refrattario che hanno ricevuto GSK2857916, un anticorpo sperimentale che ha come bersaglio l'antigene di maturazione delle cellule B (BCMA). Questi risultati, pubblicati su Blood Cancer Journal fanno seguito ai risultati dell'interim analysis prevista, presentati per la prima volta al Congresso dell'American Society of Hematology nel 2017.

 

La presente nota è uno stralcio fedele del comunicato stampa originale di GlaxoSmithKline plc, a cui si rimanda per completezza e approfondimento