GSK Manufacturing S.p.A.

GSK Manufacturing S.p.A. Unipersonale si occupa di produzione farmaceutica e confezionamento su scala globale con due stabilimenti produttivi.

Nel mondo, GSK conta una rete produttiva di oltre 80 stabilimenti. In Italia è GSK Manufacturing S.p.A. la società di riferimento per la produzione di farmaci e il loro confezionamento, nell'ambito di un'organizzazione produttiva e distributiva globale. L'attività è rivolta sia ai farmaci GSK che a produzioni conto terzi nelle aree di competenza italiana.

Our Cellzome R&D site, Germany

Verona - Stabilimento produttivo

Specializzato dal 1980 nella produzione di cefalosporine iniettabili, antibiotici destinati alla cura di pazienti con gravi infezioni. Oltre che per GSK, il sito produttivo lavora per conto terzi per il riempimento ed il confezionamento secondario di queste stesse polveri asettiche.

PASS offices in Verona

Verona - Pack Artwork Shared Service

Centro d'eccellenza di rilevanza globale per la fornitura di servizi di arti grafiche per il confezionamento farmaceutico primario e secondario (etichette, astucci, fogli illustrativi).

Stabilimento GSK Parma

S. Polo di Torrile (PR) - Stabilimento produttivo

Acquisito nel 1984 e in continua evoluzione di competenze, da asset dedicato al mercato locale è divenuto nel tempo un polo collaborativo di rilevanza mondiale.

Come il sito di Verona è certificato FDA ed esporta, tra gli altri, in USA, Cina e Giappone. Qui si producono anticorpi monoclonali, sterili, citotossici, anestetici, prodotti ad alto contenimento, spray nasali, lotti per la sperimentazione clinica.

Stabilimento di Parma

Strada Provinciale Asolana, 90
S. Polo di Torrile (PR)
43056
Italia
Tel.: 0521 526 111

Stabilimento di Verona

Via A. Fleming, 2
Verona
37135
Italia
Tel.: 045 921 8111

Informazioni societarie

Capitale Sociale € 62.243.000 int. versato. Società sottoposta all'attività di direzione e coordinamento di GlaxoSmithKline plc. Reg. Imprese Verona N. 03302260231. Cod. Fisc. e Part. IVA 03302260231. R.E.A. 325375

Le condizioni d’acquisto

Ci impegniamo a sviluppare relazioni di valore con fornitori che condividono i nostri principi e si impegnano a rispettare gli elevati standard etici cui ci ispiriamo.

GSK rivede costantemente i fornitori con cui collabora, ed è sempre alla ricerca di partner che possano aiutarla a raggiungere i propri obiettivi di:

  • migliorare la qualità e il servizio,
  • aumentare l'innovazione tecnologica,
  • garantire efficienza dei costi, mantenendo elevati livelli qualitativi
  • gestire efficacemente i possibili rischi per tutti gli stakeholders.

Come operiamo

Per rendere trasparente e chiaro ogni rapporto instaurato con i fornitori, pubblichiamo in questo sito le Condizioni Generali di Acquisto che, in assenza di eccezioni o deroghe esplicite, debitamente sottoscritte da entrambe le parti, governeranno, di minima, ogni acquisto. GSK si riserva peraltro il diritto di modificare i termini e le condizioni contrattuali, anche senza preavviso. Alle forniture si applicheranno le condizioni pubblicate nel presente sito all'atto dell'emissione dell'Ordine di Acquisto.

Che cosa chiediamo ai fornitori

Ogni fornitore dovrà prendere accurata visione delle Condizioni Generali di Acquisto, prima di formulare l'offerta per la vendita dei propri beni o servizi a GSK e/o iniziare l'esecuzione dell'Ordine di Acquisto ricevuto da GSK.

Le Condizioni si intenderanno accettate da ogni fornitore che abbia iniziato l'esecuzione dell'Ordine di Acquisto, anche se non sono state dallo stesso formalmente sottoscritte.

Per particolari tipologie di acquisto, a sua esclusiva discrezione, GSK potrebbe altresì proporre al fornitore la stipula di condizioni specifiche, per integrare o derogare le Condizioni Generali di Acquisto, da concordare e sottoscrivere obbligatoriamente prima dell'invio dell'Ordine di Acquisto e dell'inizio di qualsiasi attività da parte del fornitore.

General terms and condition for goods and services purchase

English